Ticket sanitari non pagati: come rimediare

ticket sanitariDisposizioni regionali sulle prestazioni sanitarie non pagate: che cosa fare per mettersi in regola. Ecco le scadenze.
L’Agenzia di Tutela della Salute (ATS) della Brianza ha emesso una nota sul ravvedimento operoso rispetto ai ticket sanitari non pagati.
La Legge regionale Lombardia n. 11 del 21 maggio 2020, entrata in vigore il 26 maggio 2020, all’articolo 23 ha introdotto delle misure per favorire gli assistiti che hanno usufruito di prestazioni sanitarie o di farmaci dispensati dal SSN, senza pagare il relativo ticket.

Attenzione al verbale di accertamento!
Se il verbale è stato notificato entro il 26 maggio 2020, è rinviato al 31 dicembre 2020 il termine ultimo per il pagamento del ticket a titolo di compartecipazione alla spesa sanitaria, delle maggiorazioni per interessi legali maturati e delle spese del procedimento, con esonero dall’obbligo di pagamento della sanzione amministrativa.
Se il verbale è stato notificato dopo il 26 maggio 2020 ma entro il 31 dicembre 2020, è rinviato al 30 giugno 2021 il termine ultimo per il pagamento del ticket a titolo di compartecipazione alla spesa sanitaria, delle maggiorazioni per interessi legali maturati e delle spese del procedimento, con esonero dall’obbligo di pagamento della sanzione amministrativa

In assenza di verbale di accertamento i cittadini che non hanno ricevuto un verbale di contestazione e accertamento ma presumono di non essere in regola con le esenzioni da reddito, possono presentare all’ATS Brianza, entro il 31 dicembre 2020, formale richiesta di regolarizzare spontaneamente la propria posizione debitoria, mediante il pagamento dell’importo del ticket non versato per la fruizione delle prestazioni sanitarie o di farmaci dispensati dal SSN, maggiorato degli eventuali interessi legali maturati.
Per verificare la propria posizione debitoria i cittadini possono inoltrare la richiesta compilando l’apposito modulo di richiesta verifica ticket e inviandolo via mail a
esenzioni@ats-brianza.it o tramite posta ordinaria ad ATS della Brianza – ufficio Esenzioni, corso Carlo Alberto 120 – 23900 Lecco.

Informazioni
Per avere informazioni o prendere appuntamento, i cittadini possono contattare l’ufficio Esenzioni dell’ATS Brianza telefonando al n. 0341 482512 attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 o inviando una mail a: esenzioni@ats-brianza
> www.ats-brianza.it
> Legge regionale 21 maggio 2020 n. 11 “Legge di semplificazione 2020″.