Archivio Categorie: Molteno – Costa Masnaga

Con il Consorzio Villa Greppi un ciclo di conferenze e percorsi guidati a Villa Greppi

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Con il Consorzio Villa Greppi parte un ciclo di conferenze e percorsi guidati dedicato a Villa Greppi, alla sua storia e alla Brianza a cura dell’associazione BRIG – cultura e territoTre conferenze sulla storia di Villa Greppi, i personaggi che l’hanno abitata e il contesto in cui è inserita e quattro percorsi guidati sulle orme di Alessandro Greppi e ispirati ai suoi disegni. Parte una nuova rassegna organizzata dal Consorzio Brianteo Villa Greppi: sette appuntamenti dedicati al luogo che è sede dell’Ente, per riscoprire una lunga storia tracciata da persone diverse che vi hanno vissuto intensamente. Curata dall’associazione BRIG – cultura e territorio, che da tempo lavora allo studio e alla catalogazione del patrimonio documentario e iconografico del Fondo Greppi, la rassegna si inserisce in un ampio progetto da cui prende il nome, dedicato alla valorizzazione del patrimonio storico-artistico della Villa e della sua storia. Si tratta di “Vivere Villa Greppi. I disegni. La villa. Il territorio”, un’iniziativa pensata come strumento per avvicinare il pubblico all’incanto di Villa Greppi, aprendo finestre sulle diverse “stanze” del suo passato, con appuntamenti serali dedicati al racconto storico e che vedono per protagonista non solo la residenza, ma anche il territorio in cui si trova: la Brianza. E poi, accanto alle conferenze, un calendario di percorsi guidati a piedi ispirati alle testimonianze di Alessandro Greppi: pagine di diari, disegni e taccuini che raccontano la gente e il paesaggio della Brianza nel XIX secolo.
VivereVillaGreppi_esec
«Il Consorzio Villa Greppi continua ad aumentare la propria attività culturale – commenta la Presidente Marta Comi – aggiungendo un progetto che vuole riscoprire la storia della Villa e della famiglia Greppi. Una storia profondamente legata ai luoghi e alle persone della nostra Brianza e che è narrata dai disegni e dai taccuini e diari del Fondo iconografico Alessandro Greppi. Ringrazio l’associazione BRIG – Cultura e territorio per il lavoro di ricerca e studio della storia di Villa Greppi e della famiglia Greppi che ora portiamo al pubblico con questa nuova rassegna autunnale».
Ad aprire il cartellone di appuntamenti è la conferenza “Brianza, terra di villeggiatura”, a cura della responsabile del progetto “Vivere Villa Greppi” Laura Caspani e fissata per martedì 13 ottobre alle 21, nella sala teatrale Martino Ciceri di Veduggio. Un primo incontro, quindi, per approfondire il contesto brianteo tra ‘700 e ‘800 nei suoi aspetti sociali, economici e paesaggistici. Ci si dà appuntamento per il primo percorso guidato, invece, domenica 18 ottobre alle 9 (ritrovo nel parcheggio del cimitero di Cassago Brianza), quando è la volta dell’itinerario “A PIEDI, IN BRIANZA CON ALESSANDRO GREPPI. Dall’antica villa Pedroli a Cassago fino al nucleo storico di Cremella”. Si parla di “Villa Greppi a Casatevecchio, storia di una famiglia”, invece, nella seconda conferenza di Laura Caspani, in programma per venerdì 23 ottobre alle 21, nella sala polifunzionale La colombina di Casatenovo, mentre domenica 25 (alle 9, ritrovo alla Canonica di San Salvatore di Barzanò) è la volta del secondo itinerario, questa volta “Dalla Canonica di San Salvatore al Santuario di Bevera”. Fondamentale per la storia e la memoria di Villa Greppi, poi, la figura Alessandro Greppi, alla quale è dedicata l’ultima delle tre conferenze, con relatrice sempre Laura Caspani: “Alessandro Greppi e la compagnia dei Greppini”, fissata per lunedì 26 ottobre alle 21 nella sala consiliare di Triuggio. Chiudono il programma, infine, i due percorsi guidati “Da Villa Greppi ai boschi della valle del Pegorino” e “Dal suggestivo borgo di Canonica alla Basilica di Agliate”, rispettivamente in cartellone per l’8 novembre alle 9 (ritrovo a Villa Greppi) e il 15 novembre alle 9 (ritrovo in via E. Filiberto, a Triuggio).
INFORMAZIONI – Nel rispetto delle disposizioni per il contrasto alla diffusione del Covid-19 il numero dei posti disponibili alle conferenze è limitato. Si consiglia dunque di arrivare con anticipo. L’accesso agli eventi è consentito solo con mascherina e previa misurazione della temperatura e igienizzazione delle mani. Per partecipare ai percorsi guidati è obbligatoria la prenotazione scrivendo a attivitàculturali@villagreppi.it entro le ore 12 del venerdì precedente. I percorsi saranno effettuati con un minimo di 15 partecipanti (max 30). Sono indispensabili scarpe da cammino.

Tre anni di Whattsapp Brianza, ne parla l’ideatore Alessandro Villa

Nei giorni scorsi si è svolto il raduno di WHATTSAPP BRIANZA allo Chalet Disco Pub di Cantù.
Ecco la cronaca a cura di Alessandro Villa fondatore di Whattsapp Brianza.

Nel contesto di una delle serate di Karaoke Con Mirko (dirette da Mirko Prossomariti) in occasione del terso anno di attività del progetto di aggregazione sociale made in Brianza volge al termine ed ora torno a casa carico di emozioni positive con l’augurio che la serata abbia fatto piacere a tutti i presenti (che, seppur non siano stati tantissimi – a causa dell’influenza maledetta che sta mettendo a letto più o meno tutti – dice il detto POCHI MA BUONI perchè CIO’ CHE CONTA NON E’ LA QUANTITÀ MA LA QUALITÀ.
Grazie a tutti per aver partecipato e reso bella questa serata ed, in particolare, mi sento di ringraziare (davvero di cuore) l’amico Andrea Crippa (assistente di Matteo Salvini) per la presenza speciale (a sorpresa) che vuol dimostrare che, nonostante gli ruoli ed i diversi gradini sociali che caratterizzano le persone, ciò che conta è ricordarsi sempre che siamo tutti persone, ed Andrea devo dire che ne sta dimostrando di avere davvero tantissima ponendosi con estrema disponibilità, amicizia ed affetto sin dal primo momento nel quale, il giovane residente sul territorio Brianzolo, venuto a conoscenza del progetto, ha subito dimostrato sensibilmente interesse verso la tematica dell’uguaglianza nonostante le diversità.
26815262_10214375276351098_8355113857765550135_n
Grazie anche a Carlo Chiolerio (storico membro 400 per la parte Facebook del progetto) per essere riuscito – dopo due anni di “amicizia a distanza” – ad incontrarmi di persona e grazie anche a Levita Michele per avermi dimostrato (anche se già lo sapevo) che l’amicizia non si considera tale basandosi sulle parole ma sui fatti concreti.
Mi ha reso felice, più che altro, notare come (in una serata che temevo verificarsi un flop totale a causa delle assenze dell’ultimo minuto) non servano i grandi numeri per fare grandi serate e, nonostante la standing-ovation di applausi ricevuta durante la presentazione del progetto (io non punto agli applausi nè alla gloria personale bensì alla buona riuscita dell’operato in essere), ciò che davvero mi ha emozionato è statoa l’armonia che ho visto crearsi nel clima di un contesto nel quale, seppur le persone presenti non si conoscevano, hanno da subito iniziato a socializzare stringendo un legame di sana amicizia come il progetto si prefigge; dato statistico per il quale posso ritenermi soddisfatto nel dire di aver centrato l’obiettivo umano di aggregazione.
Alessandro Villa

Costa: “I Colori dell’Autunno” in biblioteca con tante proposte

“I Colori dell’Autunno” è il titolo della rassegna organizzata dalla biblioteca di Costa Masnaga, con tante idee per tutti.
ecco il ricco calendario:
SABATO 28 OTTOBRE ore 20:00
Presso il salone del Barycentro: “La notte delle streghe stregate”. Una serata con i bambini (dai 6 ai 12 anni) che non hanno paura, che non si vergognano e sognano di toccare la polvere di stelle. Cena, giochi, favole e magia con animatrici. Euro 6,00 a bambino
SABATO 28 OTTOBRE ore 21:00
Presso il Cineteatro Concordia, la compagnia teatrale Namastè presenta la commedia brillante “Tutta colpa degli uomini” di Francesco Brandi regia di Marco Ongania. Ingresso libero
SABATO 04 NOVEMBRE ore 17:00
Presso la Biblioteca comunale Confalonieri, “Streghe” un evento a cura di Paolo Parente. Una straordinaria collezione di grafiche e stampe d’autore autentiche da DÜRER a GOYA. A seguire presso il Costaforum spettacolo di Musica e Arte: “Streghe e dintorni” INGRESSO LIBERO
In chiusura di serata, presso il Barycentro: “Apericena con strega”. Bevande varie, assaggi di cibo e una bella chiacchierata informale tutti insieme al prezzo eccezionale di euro 6,00. Info e prenotazioni: barycentro@sineresi.it
VENERDÌ 10 NOVEMBRE ore 21:00
Presso la Biblioteca comunale Confalonieri: “Caccia alle streghe in Brianza e nel Lecchese nel Cinque e Seicento”. La vita precaria del tempo, una religiosità paganeggiante, la paura del demonio, tutto spingeva alla ricerca di capri espiatori, sovente rappresentati da streghe o da semplici donne che praticavano il magico, conoscevano scongiuri e formule misteriose. Incontro con il collezionista Guglielmo Invernizzi e lo storico Natale Perego. Ingresso libero.
logo
MERCOLEDÌ 15 NOVEMBRE ore 21:00
Presso il Barycentro: “Il giardino delle streghe, segreti e virtù delle erbe”. Incontro con un erborista e naturopata per scoprire come alcune erbe possono avere poteri e magie nella vita dell’uomo.
SABATO 18 NOVEMBRE ore 15:30
Presso la Sala Ragazzi della Biblioteca comunale Confalonieri inaugurazione dei pannelli decorativi “Il piccolo principe” realizzati da Alice Trovò. A seguire presso il Costaforum: “Viaggio nell’essenziale” spettacolo teatrale per bambini e non, a cura dell’associazione Il Filoteatro
DOMENICA 19 NOVEMBRE ore 15:30
Presso la Chiesa Parrocchiale: “L’eccellenza sinfonica con i fiati in brianza, Anton Ludwig Wilhalm, tromba” concerto in memoria del prof. Achille Ripamonti eseguito dall’O.F.B.
GIOVEDÌ 23 NOVEMBRE ore 20:30
Presso la Biblioteca comunale Confalonieri: Le streghe nelle Fiabe e altro… L’autore ed editore indipendente Paolo Parente presenta una ricca lista dei suoi Libri d’artista: La Bellezza a portata di mano. Seguirà un assaggio di castagnaccio e un bicchiere di vino rosso toscano. Ingresso libero
SABATO 25 NOVEMBRE giornata mondiale contro la violenza sulle donne
Ore 21:00 presso il Cineteatro Concordia, la Compagnia del Lago presenta “Legge 75 Cara signora Merlin”. Evento realizzato in collaborazione con il Barycentro. Ingresso libero
SABATO 2 DICEMBRE ore 15:30
Presso la Biblioteca Comunale F. Confalonieri, l’AVIS promuove la divulgazione scientifica in biblioteca. Seguirà programma dettagliato dell’iniziativa.

Junior band a raduno a Costa Masnaga

Domenica 08 ottobre 2017 RADUNO JUNIOR BAND presso il Palazzetto dello sport di Via Verdi Costa Masnaga ore 15:00.

Festeggiamo insieme:
– 130 anni del corpo musicale Santa Cecilia di Costa Masnaga
– 50 anni di presidenza della famiglia Limonta
– 10 anni della Junior Band Bruno Bigoni

Si esibiranno la Junior Band di Anzano, la Junior Band di Costa Masnaga e la Junior Band di Meda.
junior-band-212x300

A Costa presentazione in biblioteca

the-missing-day-212x300

DALLA BIBLUOTECA NEWS:
La Biblioteca di Costa Masnaga vi invita venerdì 06 ottobre alle ore 21.00 all’incontro con l’autore Mario Marchiò che presenterà il suo libro “The Missing Day” insieme al traduttore Rinaldo D’Amico.

“Il giorno che manca” un romanzo d’avventura in salsa biblica con venature di Indiana Jones, Guerre stellari e un finale giallo a sorpresa.

BIOGRAFIA
Mario Marchiò è nato a Torino il 26 marzo del 1947. Nel giugno del 1968 accompagnò suo padre in un viaggio in Sud Africa e innamoratosi del paese, decise di restare.

1 2 3 21