Archivio Categorie: Sport

Aperto l’ispettorato micologico dell’Ats

funghi-porcini
Come ogni anno, presso l’ATS della Brianza è attivo il Centro per il controllo dei funghi eduli, il servizio gratuito e su prenotazione nel quale i nostri micologi sono a disposizione per dare un riscontro in merito alla commestibilità dei funghi e fornire importanti consigli.
Si possono rivolgere a questo servizio tutti i cittadini che, abitualmente od occasionalmente, raccolgono e vogliono consumare funghi selvatici senza rischiare conseguenze anche molto gravi.
È importante sottoporre al controllo l’intero quantitativo dei funghi raccolti.
Per il controllo gratuito dei funghi raccolti dai cittadini, è necessario fissare un appuntamento contattando telefonicamente le segreterie del Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione ai numeri telefonici qui indicati:
Ispettorato Micologico di Monza Via De Amicis 17 2° piano – tel.039 2384640-4767
Ispettorato Micologico di Desio Via Novara 3 tel. 0362 483202
Ispettorato Micologico di Usmate Velate c/o Centro Polivalente Via Roma, 85 3°piano – tel. 039 6288028-29
Ispettorato Micologico di Bellano Via Papa Giovanni XXIII – tel. 0341 822128
Ispettorato Micologico di Oggiono Via I maggio – tel. 0341 482850
Per tutti coloro che decideranno di usufruire del servizio, si raccomanda di sottoporre al controllo tutta l’intera partita di funghi raccolti: ciò per evitare possibili scambi da parte del raccoglitore tra funghi eduli, funghi tossici e velenosi, spesso apparentemente simili.
È preferibile, inoltre, nei limiti delle conoscenze dei raccoglitori, di presentare i funghi raccolti già suddivisi per specie.

A Bosisio una nuova struttura turistico sportiva

Bosisio canoa club Foto
Il Canoa club Bosisio ha vinto la gara pubblica per avere in concessione dal Comune un’area sul lungolago nei pressi delle scuole medie, dove poter costruire la sua nuova sede. La struttura, che costerà al Canoa club oltre 100 mila euro, dovrà essere ceduta al Comune di Bosisio al termine della concessione. Il progetto è già stato approvato e i lavori inizieranno a giugno. Una nuova struttura per la valorizzazione del lago, dello sport e del nostro territorio.
Foto pagina Fb Progettiamo Bosisio insieme

L’1 dicembre a Lecco arriva la pista del ghiaccio in piazza Garibaldi

Logo Pista Pattinaggio Lecco
Quaranta metri di lunghezza, quattordici di larghezza: si parte il 1° dicembre, con il taglio del nastro e lo show “La fiaba di Natale”.
Dopo il successo dello scorso inverno, torna in piazza Garibaldi a Lecco la grande pista di pattinaggio che, per l’occasione, diventa “XXL”. Quaranta metri di lunghezza, quattordici di larghezza: la struttura, allestita dall’imprenditore Ferdinando Uga in stretta sinergia col Comune di Lecco, inaugura sabato 1° dicembre (ore 15.30), con il taglio del nastro e con lo show suggestivo “La fiaba di Natale”, della compagnia “SK8 Crew – Ice Skating Events”. La Pista di pattinaggio di Lecco XXL resterà aperta fino a domenica 10 febbraio.
Una struttura nuova e professionale, ideata e costruita su misura per i lecchesi. «L’esperienza dell’anno scorso – racconta il direttore Ferdinando Uga – ci ha confermato che i cittadini di Lecco amano il pattinaggio, la neve e tutto ciò che è legato alla montagna. Abbiamo quindi percepito la necessità di offrire una struttura professionale, dal livello dei pattini alla qualità del ghiaccio». Oltre ad allargarsi (le dimensioni toccano complessivamente i 672 metri quadri), è stata realizzata una pavimentazione in legno, che permette di posizionare la pista perfettamente in piano. «In questo modo – aggiunge Uga – la Pista di pattinaggio di Lecco XXL risponde a esigenze di ogni tipo, da quelle più professionali a quelle dei più piccoli. Infatti, organizzeremo come sempre giornate dedicate a loro, tra clown, giocoleria e truccabimbi».
Il biglietto per poter accedere alla struttura costa 6€ (4€ senza pattini) per gli adulti, 3€ per i bambini sotto il metro d’altezza. I residenti a Lecco possono pattinare 15 minuti in più allo stesso prezzo. Le scuole possono organizzare, al mattino e durante i giorni feriali, attività sulla pista al costo di 2€ ad alunno all’ora. Inoltre, i gruppi di almeno 10 persone avranno 1€ di sconto.
La pista sarà aperta al pubblico fino a domenica 10 febbraio, dal 1° al 22 dicembre dalle 15.30 alle 22, mentre dal 23 dicembre al 6 gennaio dalle 10.30 e alle 23.
Pista di pattinaggio2

Gps Brianza: su e giù per i monti della Laga

Articolo fornito da:
1 logo_GPSBRIANZA_rett-allungato-e1476268497170
Su e giù per Gran Sasso e Monti della Laga
Posted by Marco Tagliabue

Due parchi in uno, ecco cosa si può dire del Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga. Perché? Si tratta di due zone completamente differenti per la loro composizione geologica, che sono in maniera diversa affascinanti e meritevoli di essere visitati.
Alzi la mano chi, tra i lettori, conoscesse il nome Monti della Laga prima di leggere questo articolo o di vedere alcune delle nostre foto giornaliere sui canali social di GPSBrianza! Eppure quest’area ricchissima di acqua che, scorrendo sulle lastre di arenaria, forma continue cascate non è meno meravigliosa di quella ben più famosa del Gran Sasso.
L’esperienza del rilievo GPS in un luogo lontano da dove si abiti è sempre affascinante, ricca di aneddoti da raccontare una volta tornati a casa. Si tratta di un’esperienza di vita, perché giorno dopo giorno ti confronti con situazioni con cui è possibile non si abbia avuto a che fare in precedenza, come affrontare un gruppetto di cani pastore abruzzese che si lancia giù dal pendio ringhiando ed abbaiandoti contro per fermarsi vicino a te (in un futuro articolo il prontuario sul da farsi!), affrontare una mandria di vacche che ti punta correndo agitata (anche qui vi veniamo in aiuto), alla pioggia che si abbatte mentre mancano ancora molti km all’auto.
Si tratta di cementare il rapporto con il tuo compagno di rilievo, condividendo la bellezza dei territori attraversati e la stanchezza dopo 10-11 ore di lavoro, svegliandosi ogni giorno alle 5 del mattino.

IMG_20180727_151844 2
Ma è proprio questo che rimarrà impresso nella memoria: ogni incontro fatto lungo la strada, gli angoli scoperti percorrendo sentieri tra luoghi meravigliosi, tra le rocce friabili del Gran Sasso e le cime colme d’acqua dei Monti della Laga, la scoperta dell’effetto della stanchezza sul proprio corpo e la meraviglia di come questo si abitui a fare tanti km giorno dopo giorno. Come nella vita, cerchi di dare una mano alle persone, ad esempio dando un passaggio ad una coppia di tedeschi incrociata lungo la strada, dopo che nei primi giorni di rilievo gentili automobilisti ci avevano offerto un passaggio mentre facevamo autostop.

Cima-Corno-Grande 3
Incontrare persone amanti della montagna e confrontarsi con loro, cercare di spiegare quello che si sta facendo ed essere felici dell’entusiasmo di tutti perché il territorio ne potrà solo giovare. Far capire la propria professionalità e far conoscere il marchio GPSBrianza in tutta Italia, dopo l’esperienza sulla Sila Grande di qualche anno fa e quella del Triangolo Lariano.

La speranza personale è che tutti gli sforzi fatti ed il materiale creato portino alla costruzione di un applicativo come quello che abbiamo costruito per il Triangolo Lariano, ma ancora più bello e funzionale, poiché il nostro intento è quello di migliorare sempre. Seppur il fascino del cartaceo rimanga insostituibile, l’utilizzo di un applicativo online simile permette a tutti gli escursionisti, anche quelli che partono da lontano, di conoscere in anteprima il territorio e visualizzare da mappa tutte le informazioni necessarie per la pianificazione del percorso. Soddisfatti di ricevere continuamente feedback positivi dagli utenti, non ci stancheremo mai di promuovere quest’idea, data anche la sua semplicità di utilizzo; ma presto ci saranno altre funzionalità che sveleremo a breve…

Ma ecco alcuni numeri della nostra campagna di rilievo nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga!

36 itinerari mappati
16 vette conquistate
+450 km percorsi a piedi
+4000 km percorsi in auto
2700 waypoint registrati
6 penne perse
4 alloggi utilizzati
1 nuovo amico a 4 zampe
10+ paletti ripristinati
Per concludere, condividiamo con voi una frase di Oprah Winfrey sul cammino:

“Camminare non richiede nessuna abilità particolare, solo due piedi ed un paio di scarpe robuste.
Il passo lo decidi tu.
Il sentiero puoi sceglierlo.
Il tuo ritmo entra in sintonia con la strada e quel ritmo diventa il tuo canto.”

Via libera ai tuffi a Rogeno e Bosisio

battello bosisioVia libera ai tuffi alla Darsena Brera di Bosisio, e alla Punta del Corno di Rogeno.
Gli esiti dei campionamenti effettuati il 10 luglio sono risultati favorevoli sia per i parametri microbiologici, che per quelli algali, i cianobatteri.
Data l’estrema variabilità del fenomeno della fioritura algale in relazione alle condizioni climatiche ed atmosferiche, l’Ats Brianza ribadisce che in presenza di acque torbide, schiume o mucillaggini, o con colorazioni anomale è sconsigliato immergersi.
E’ comunque buona norma, a tutela della salute, adottare i seguenti comportamenti:
• evitare di ingerire acqua durante il contatto con acque di balneazione;
• fare la doccia appena usciti dall’acqua provvedendo ad asciugare completamente tutto il corpo, con particolare riguardo alla testa;
• sostituire il costume dopo il bagno.
Si sottolinea che il contatto con acque contaminate da cianobatteri potrebbe provocare diversi effetti tra i quali: irritazione delle vie respiratorie e degli occhi (come riniti, asma, congiuntiviti, tosse) e/o disturbi gastrointestinali.

Bosisio: il Comune ha realizzato i nuovi bagni pubblici a Precampel

Il Comune di Bosisio ha realizzato i nuovi bagni pubblici a Precampel. Un’innovazione attesa da tempo da tutti i fruitori della zona. La struttura moderna e più adeguata alla zona, ha sostituito le vecchie toilette in calcestruzzo, ormai vecchi.
Realizzato un bagno per uomo e uno per donna, di dimensioni standard; ed uno per diversamente abili, presente un fasciatoio per neonati.
Il costo per accedere ai serrvizi è di 50 centesimi: nel dispositivo si possono inserire monete, a partire da 5 centesimi.
Bosisio bagni

Un mese di giugno ricco di eventi ai Piani Resinelli

Chiesa_Resinelli
I Piani Resinelli si vestono a festa e propongono tante iniziative.
Ecco il programma di giugno, proposto dai Comuni di Abbadia, Mandello, Ballabio e Lecco, e dalla Comunità montana.

SABATO 9
GRIGNETTA VERTICAL – quarta edizione
Gara SKY Race “Vertical” con arrivo sulla vetta della Grigna Meridionale
percorrendo la “Cresta Cermenati”. G.S.A Cometa
dalle ore 14.00 alle ore 18.00 | Piazza della chiesa
Esposizione della Mostra storico-fotografica
I PRIMI RIFUGI SULLE GRIGNE (tra fine ‘800 inizio ‘900)
a cura degli studenti del Liceo G. Leopardi di Lecco nell’ambito dell’attività di
alternanza scuola lavoro.
ore 14.00 | ORTI IN BOTTIGLIA
Piantumare piantine di fragoline con il fiore da portare a case – evento gratuito
Parco Avventura
ore 16.00 | CASA MUSEO DI VILLA GEROSA
Presentazione dei nuovi contenuti inseriti nel tavolo interattivo
dedicato alla storia dell’alpinismo lecchese
(archivi: Eugenio Vinante, Pino Negri, Claudio Corti, Casimiro Ferrari, Carlo Mauri e al
CAI di Legnano). Curatore Alberto Benini.
DOMENICA 17
BALLON DAY | ore 14.00
Competizione con i palloncini gonfiabili
evento gratuito Parco Avventura
SABATO 23
RASSEGNA LETTERARIA MONTAGNE DI LIBRI
ore 17.00 Rifugio SEL
Antonio Bortoluzzi, vincitore premio Gambrinus 2017 sez. montagna,
presenta il libro PAESI ALTI. Introduce Mirella Tenderini
NOTTE AL MUSEO | Ritrovo piazzale delle Miniere | ore 20.45
Breve passeggiata nel Parco Valentino con visita alla Casa Museo
di Villa Gerosa. Accompagnano la guida Domenico Boccia e Alberto Benini.
Per un pubblico indifferenziato. DURATA 2 ORE.
SABATO 30
RASSEGNA LETTERARIA MONTAGNE DI LIBRI
ore 17.00 Rifugio Soldanella
Giuseppe Mendicino presenta
PORTFOLIO ALPINO
Orizzonti di vita, letteratura, arte e libertà.

Ufficio turistico
Apertura:
sabato e domenica 9.30/12.30 – 14/17
RTROCK dalle Dolomiti alle Grigne
MOSTRA FOTOGRAFICA
a cura del CAI DI LECCO e CAI BELLUNO

Antiche Miniere Piani Resinelli
Apertura: domenica e festivi
fino alla fine di ottobre
ore 10.30/14.30/16.00
www.youmines.com

Casa Museo di Villa Gerosa
Apertura:
merc: 14.00/18.00
sab 2/6 e dom: 9.30/13.30 – 14.30/17.30
sab 9/6 e 16/6: 14.00/18.00
sab 23/6: 21.00/23.30
www.comunitamontana.lc.it

Parco Avventura
Apertura: tutti i giorni
ore 10.00 / 19.00
www.parcoavventuraresinelli.it

Foto da internet

1 2 3 18