Archivio Categorie: Rogeno

Via libera ai tuffi a Rogeno e Bosisio

battello bosisioVia libera ai tuffi alla Darsena Brera di Bosisio, e alla Punta del Corno di Rogeno.
Gli esiti dei campionamenti effettuati il 10 luglio sono risultati favorevoli sia per i parametri microbiologici, che per quelli algali, i cianobatteri.
Data l’estrema variabilità del fenomeno della fioritura algale in relazione alle condizioni climatiche ed atmosferiche, l’Ats Brianza ribadisce che in presenza di acque torbide, schiume o mucillaggini, o con colorazioni anomale è sconsigliato immergersi.
E’ comunque buona norma, a tutela della salute, adottare i seguenti comportamenti:
• evitare di ingerire acqua durante il contatto con acque di balneazione;
• fare la doccia appena usciti dall’acqua provvedendo ad asciugare completamente tutto il corpo, con particolare riguardo alla testa;
• sostituire il costume dopo il bagno.
Si sottolinea che il contatto con acque contaminate da cianobatteri potrebbe provocare diversi effetti tra i quali: irritazione delle vie respiratorie e degli occhi (come riniti, asma, congiuntiviti, tosse) e/o disturbi gastrointestinali.

Il 15 giugno alla biblioteca di Rogeno la serata con Marco Erba

quando mi riconoscerai
Presentazione del libro “Quando mi riconoscerai”
Venerdì 15 giugno ore 21
cortile della biblioteca – piazza Vittorio Emanuele II
La biblioteca invita alla presentazione del nuovo romanzo di Marco Erba, Quando mi riconoscerai. Una piacevole serata alla scoperta dei ragazzi di ieri e oggi arricchita dai divertentissimi aneddoti raccontati dal professor Erba riguardanti i suoi ex alunni. Si tratta di un ritorno molto gradito: la nostra biblioteca lo ha ospitato nel 2016 per presentare il suo romanzo di esordio Fra me e te.
Era lì che l’aveva capito.
Aveva capito che la felicità e il dolore possono stare insieme.
Che la vita non è mai dietro, è sempre davanti. Sempre.
Dicono che i gemelli siano uguali come gocce d’acqua, e Rodolfo e Italo non fanno eccezione, eppure, sotto la superficie, i due fratelli sono molto diversi, ma anche uniti da un filo invisibile forte come l’acciaio.
Viola è la ragazza più bella del paese, e coi gemelli non ha molto a che spartire, perché lei è la figlia di Giorgio Fontana, il capo dei fascisti, e i fascisti Rodolfo li odia. Ma la Seconda guerra mondiale incombe, pronta a travolgere i loro destini.
Quasi cinquant’anni dopo, nello stesso paese, Enea e Camilla si incontrano in prima elementare. Enea è composto, educato, sa già leggere, ma il mondo gli fa un po’ paura. Camilla è invece tutta sguardi taglienti e sfacciataggine. Strega, la chiamano alcuni, senza immaginare le ferite nascoste dietro ai suoi silenzi.
Saltando avanti e indietro nel tempo, Marco Erba nel suo secondo romanzo racconta una storia di violenza, amicizia, amore e perdono. Una storia sui dolori che la vita impone e la forza di ricominciare, che condanna ogni forma di fascismo e di oppressione, ieri come oggi, ma non dimentica che le persone, con la loro unicità, non sono mai solo le idee che professano.
In caso di mal tempo la presentazione si terrà presso l’oratorio Pio XI in via Ratti.
Al termine dell’incontro sarà offerto un rinfresco ai partecipanti.

La biblioteca di Rogeno propone tre incontri dedicato all’arte contemporanea

Rogeno arte
La biblioteca comunale propone un ciclo di tre incontri sull’arte contemporanea a cura dell’esperta Giulia Zanesi.
Spesso siamo intimoriti di fronte all’arte contemporanea, non avendo i mezzi per interpretarla.
Un’esperta guiderà i partecipanti alla scoperta di questo mondo apparentemente incomprensibile e ci fornirà gli elementi per interpretarlo correttamente.
Il programma delle tre serate è:

giovedì 10 maggio
Espressionismo astratto
giovedì 17 maggio
Pop Art
giovedì 31 maggio
Performance e body art

Il costo è di 40€ per i tre incontri, 15€ per uno singolo.
Le iscrizioni chiudono venerdì 4 maggio. L’iniziativa si effettuerà con un minimo di 10 partecipanti.

Aperte le iscrizioni alla cena con delitto

Cena con delitto
SABATO 28 APRILE ALLE ORE 20.00
Oratorio Pio XI via Ratti La biblioteca comunale, a chiusura della manifestazione culturale Qualcosa di giallo, propone una cena con delitto a cura della Commissione biblioteca e dei giovani dell’oratorio di Rogeno.
I partecipanti dovranno individuare l’assassino del delitto, ascoltando le testimonianze dei personaggi coinvolti e avranno la possibilità di sottoporre loro delle domande.
cena-con-delitto
Menù:
Antipasto misto
Riso con porri al profumo di limone
Roast beef all’inglese o, in alternativa, seppiolione con piselli
Dolce
Acqua, vino e caffè
Costo 20€.
Al momento dell’iscrizione occorre comunicare il secondo scelto.
Iscrizioni entro sabato 21 aprile, posti limitati.
Nel corso della serata verrà premiata l’attività commerciale vincitrice del concorso Vetrine in giallo.

Rogeno: al via il concorso vetrine in giallo. Si vota fino al 9 aprile

La biblioteca, nell’ambito della manifestazione culturale Qualcosa di giallo, ha indetto il concorso Vetrine in giallo 2018 tra i commercianti di Rogeno sulla vetrina “in giallo” più bella.
Hanno aderito al concorso 3 attività:
– Armonia di donna
– Colorificio Corti
– Tentori Osvaldo fiori e addobbi
shop-2
Sono possibili due modalità di votazione:
– facebook
mettere un “mi piace” alla foto relativa alla vetrina preferita all’interno dell’album creato per il concorso, visibile cliccando qui.
Per poter votare occorre aver precedementemente effettuato l’accesso.
– in biblioteca
barrare la vetrina preferita sull’apposito modulo disponibile in biblioteca.
Le votazioni chiuderanno su facebook alle ore 22.00 del 9 aprile e in biblioteca alle ore 19.00 del medesimo giorno.
Sabato 28 aprile durante la cena con delitto in oratorio sarà premiata la vetrina che avrà totalizzato più preferenze.
per informazioni:
tel 031865830
biblioteca@comune.rogeno.lc.it

Rogeno: causa maltempo “Tra Natura e Fantasia” è rimandata al 15 aprile

18.03.18ManifestoNatFan

Pronti per le numerose novità di quest’anno? E’ alle porta l’appuntamento di “Tra Natura e Fantasia”, la camminata animata organizzata dal gruppo Amici della Scuola dell’infanzia di Rogeno, con la preziosa collaborazione della Compagnia teatrale locale I tre Pensieri.
Giunta alla sua sesta edizione, l’iniziativa si presenta in una veste rinnovata sul piano narrativo. Si susseguiranno infatti grandi scoperte: uno spettacolo teatrale, giochi e attività che coinvolgeranno grandi e piccini.
Il percorso vedrà i bambini e le famiglie immersi in un’escursione tra la natura e il mondo fantastico.
L’appuntamento è per il 15 aprile presso Via alla Punta (Casletto-Rogeno). La prenotazione è obbligatoria e va effettuata tramite mail all’indirizzo: tranaturaefantasia@gmail.com
L’invito è di prenotarsi quanto prima, in quanto l’iniziativa resta comunque a numero chiuso.
Da contorno alla manifestazione, saranno presenti laboratori e il servizio ristoro (possibilità di pranzare in loco), gestito dalla locale Proloco.
Per restare informati, consultare la sezione dedicata alla camminata su www.scuolainfanziaratti.org
Foto delle scorse edizioni

1 2 3 4 20